Come Nasce Pleys

L’idea nata da una necessità.

Mi chiamo Stefano Fabbri e sono l’inventore di Pleys. Io e la mia famiglia siamo sempre state persone eccentriche, a volte forse troppo…

Questa nostra caratteristica ci porta a voler trovare delle soluzioni non convenzionali a problemi quotidiani e,  proprio per risolvere uno di questi problemi, è nata l’idea del supporto per spirali.

Romagnoli doc, proprietari di un’officina a San Mauro Pascoli fondata da mio babbo Primo negli anni ’70, abbiamo sempre dovuto combattere con migliaia di pizzichi di zanzara mentre d’estate lavoravamo sulle macchine portate in riparazione; da qui la necessità di uno zampirone, ma:

  • Dove metterlo?
  • Come fare con i residui di cenere?
  • Come risolvere il problema degli spechi con mille pezzettini inutilizzabili?

Cercando di dare una risposta a queste domande ci è venuta l’idea vincente per la realizzazione di un prototipo del nostro supporto per spirali con pinzetta!

…Come si dice, di necessità virtù!

04_Primo_Stefano (1440 x 898)

Tutto questo non sarebbe stato possibile senza il supporto di mia moglie Gaia e della mia famiglia che mi hanno sostenuto (e sopportato) in ogni fase e che ringrazio di cuore!

Dall’idea al progetto, dal progetto al brevetto!

Il primo esemplare molto rudimentale…

…quindi il primo prototipo…

…e il prodotto brevettato ora in vendita!

03
🛒 Compra Online